I video di lilla

mercoledì 17 ottobre 2018

Cappello e scialle ai ferri Sabrina, spiegazioni e video tutorial



Ho appena terminato un completo scialle/cappello utilizzando un filato di Filatura di Crosa molto particolare composto da lana, viscosa e un filo di lurex (50 g-60 m /ferri consigliati 5-6).
Ne ho consumato circa g 270 per lo scialle e g 100 per il cappello.



Ho lavorato lo scialle superfacilissimo con dei ferri circolari n. 10 e poi l'ho decorato con 3 nappine cucite ai rispettivi angoli.
Trovate il tutorial dello scialle in questa pagina del mio Blog



Per quanto riguarda il cappellino, l'ho lavorato con i ferri circolari da 40 centimetri n. 5 e n. 6.
Si inizia con il 5 per il bordo a coste per poi seguitare con il 6.
Il mio cappellino finito misura circa cm 44 di circonferenza al bordo e cm 25 in altezza.



Particolare della lavorazione.


SPIEGAZIONI PER IL CAPPELLO AI FERRI SABRINA

Misura per adulto (circonferenza testa cm 54)
Occorrente: 100 g di filato simile a quello descritto a inizio post (50g-60m)
ferri circolari 5 e 6, lunghi 40 cm
gioco di ferri n. 6 per calottina diminuita (oppure usare 2 ferri circolari come spiegato in questo tutorial)
marcapunti
ago da lana

PUNTI UTILIZZATI
Coste 1/1 (1 diritto e 1 rovescio alternati);
diritto; rovescio; gettato;
diminuzione a sinistra (passare 2 maglie sul ferro destro come se doveste lavorarle al diritto ma senza lavorarle, inserire il ferro di sinistra nel davanti delle due maglie e lavorarle insieme a diritto);
2 maglie insieme a diritto ritorto (inserire il ferro attraverso le due maglie ma dietro e lavorare un diritto);
2 maglie insieme a diritto (prendere due maglie insieme e lavorarle a diritto).

LAVORAZIONE
Utilizzando il ferro 5, montare 72 maglie. Per avere una chiusura senza spazi seguire il passo successivo.
Montare 73 maglie; aggiustare le maglie e passare la prima maglia del ferro di sx su quello di dx.
Accavallare la maglia precedente su quest'ultima, tirate il filo unendo così il lavoro e tornando al numero giusto di maglie da lavorare, ossia 72.
Posizionare il marcapunti e lavorare in tondo. La prima maglia andrà lavorata unendo i fili della codina e quello del lavoro.
Lavorare a coste 1/1 per 10 giri.
Cambiare il ferro con il n.6.
Giri di preparazione al modello
1) *1 diritto-1 gettato-2m. insieme a diritto*-ripetere fino al termine del giro
2) *1 diritto-nel gettato lavorare 1 diritto e, spostando il filo sul davanti, 1 rovescio-1 diritto* ripetere fino al termine del giro (giro con aumenti).

Lavorare i seguenti due giri finchè non si arrivi a un'altezza di almeno cm 20 compreso il bordo a coste.
1) *2 maglie insieme a diritto ritorto- due gettati sul ferro-2 maglie insieme a diritto*- ripetere fino al termine del giro
2) *1 diritto-1 diritto e 1 rovescio nel doppio gettato (sfilare il filo rimanente dal ferro)-1 diritto*- ripetere fino al termine del giro

Dopo aver completato i 20 centimetri di lavorazione si passa alle diminuzioni.
1) *1 diminuzione a sinistra-1 gettato-2 maglie insieme a diritto*- ripetere fino al termine del giro (72 maglie)
2 e 3) a diritto
4) *1 diritto- 2 maglie insieme a diritto*- ripetere fino al termine del giro (48 maglie)
5 e 6) a diritto
Passare al gioco di ferri quando necessario)
7) 2 maglie insieme a diritto fino al termine del giro (24 maglie)
8) a diritto
9) 2 maglie insieme a diritto fino al termine del giro (12 maglie)
Tagliare il filo e, con l'ago da lana, passarlo attraverso le maglie, tirare, chiudere e fermarlo per bene.
Il cappellino è pronto. Potete decorare la sua sommità con un ponpon o con un bel bottone.
Io ho realizzato una pallina amigurumi con l'uncinetto 3,5, l'ho imbottita e poi l'ho cucita sul cappellino.

Nessun commento:

Posta un commento