I video di lilla

giovedì 4 febbraio 2010

Non ho nessuna intenzione di essere polemica...


...E quindi mi astengo dal riportare le molte cose che non mi sono andate a genio dette durante la piccola assemblea svoltasi ieri sera tra le mamme ed alcuni docenti della classe di mio figlio, presso la scuola media. Innanzi tutto sottolineo la parola piccola in quanto nemmeno la metà delle mamme erano presenti (forse discutere sui nostri figli è diventata per molti cosa inutile e sinonimo di perdita di tempo...). Il fulcro della discussione è stato il comportamento del "soggetto disturbante" che è in classe e del quale ho parlato già qui. E' stato rimarcata la storia personale e familiare di questo sfortunato ragazzo, la quale ha indubbiamente inciso sul suo modo di essere; è stato giustamente detto che la scuola non può abbandonarlo a sè stesso, che la classe è diventata il suo punto di riferimento... Completamente d'accordo su tutto: non ho intenzione però di sentirmi un orco egoista solo perchè vorrei che mio figlio potesse vivere con tranquillità la sua vita scolastica...
Ora il ragazzo ha delle ore con la professoressa di sostegno. C'è bisogno di aumentarle ma, si sa, questo comporta una ulteriore spesa. Io penso che i Servizi Sociali di Martinsicuro debbano adoperarsi per aiutare la Scuola in questo senso, rendendosi conto che l'aiuto che daranno, non sarà solo diretto a questo ragazzo, ma di riflesso, anche ad una intera classe di giovani cittadini di questa città che hanno diritto ad una scuola migliore, non solo a livello di strutture murarie ( e ce ne sarebbe da dire).
E che non mi si venga a dire che non si hanno i fondi: fate i dovuti controlli e poi togliete i sussidi a tanti falsi disoccupati ed altrettanto falsi nullatenenti. Sicuramente ci sono necessità più reali e tangibili per le quali vale la pena di dare certi finanziamenti. Ed uno di questi è il caso che ho prospettato. Spero che il mio appello non cada nel vuoto...


Nessun commento:

Posta un commento