I video di lilla

venerdì 15 gennaio 2010

La scarsa. o meglio, l'inesistente manutenzione degli edifici scolastici e la psicosi del terremoto...


Stamattina , un pezzo d'intonaco del solaio del porticato esterno della scuola media ha ceduto...
Poco dopo passate le otto, mio figlio mi ha telefonato dicendomi che davanti all'ingresso della scuola c'era un mucchio di calcinacci che, secondo lui, erano caduti per colpa delle scosse di terremoto.
D0vendo uscire per altri motivi, sono andata a vedere... Al mio occhio, benchè inesperto, non è sembrato che il cedimento sia avvenuto a causa di eventi naturali. Peggio! La causa è dovuta, a mio parere, all'incuria di coloro che dovrebbero preoccuparsi della stabilità e della messa in sicurezza e della manutenzione degli edifici scolastici, frequentati dai ragazzi e dai bambini. Infatti ho notato che sopra questo portico, c'è una specie di terrazzino...Vuoi vedere che ci sono delle infiltrazioni trascurate che alla fine hanno provocato il danno? E soprattutto, vogliamo renderci conto che se il distacco fosse avvenuto non alle 7 del mattino, ma un'ora dopo, qualche ragazzino si sarebbe fatto molto male?

Nessun commento:

Posta un commento