I video di lilla

Visitate il mio shop!

mercoledì 15 febbraio 2012

Come fare un collo a ciambella o uno scaldacollo con i ferri circolari

Visto che in questo post vi ho mostrato come iniziare un lavoro utilizzando i ferri circolari, ora vi dico come
fare un accessorio molto semplice: un collo a ciambella.
Ne ho lavorato uno richiestomi appositamente perchè completasse un poncho senza collo, quindi da mettere o togliere a piacimento.
Abbiamo bisogno di un ferro circolare da 40 cm di lunghezza, la cui dimensione andrà in base alla lana che utilizzerete.


Io ho utilizzato un ferro n° 8.
Ho montato 90 maglie ed ho lavorato i primi giri a legaccio ( per il ferro circolare, vuol dire fare un giro a diritto ed il seguente a rovescio, alternati).
Potete fare quanti giri volete, a seconda di quanto vi piace alto il bordo...
A questo punto iniziate il giro a coste 1/1 (un dritto ed un rovescio ripetuti fino alla fine del giro) e continuate fino all'altezza desiderata.
Per terminare, rilavorate qualche giro a legaccio e chiudete.
Ecco fatto!





Se preferite ottenere uno scaldacollo (più attillato rispetto al collo a ciambella...), non dovete far altro che diminuire il numero di maglie iniziali (60 o 70, sempre in relazione alla dimensione del filato).
Il punto a coste 1/1 può essere sostituito da quello 2/2 . Considerate il fatto che questo punto permette di rivoltare il collo mantenendo uguale sia il diritto che il rovescio dell'accessorio.
Ora non resta che provare... Vedrete che una volta iniziato, sarà sempre più difficile smettere di sferruzzare!!!!


Image and video hosting by TinyPic