I video di lilla

giovedì 7 gennaio 2016

AX, lo scaldacollo unisex ai ferri lavorato con "Kappa2" di Adriafil / AX, the unisex cowl knitted with "Kappa2" by Adriafil



Uno scaldacollo è sempre utile durante la stagione invernale. Si lavora in fretta, a volte basta un unico gomitolo di filato e, se lo realizzate in un colore adatto, può essere "condiviso" tra i membri maschili e femminili di una stessa famiglia, .
In pratica vi ho già presentato AX, lo scaldacollo unisex lavorato con il filato bouclé elasticizzato Kappa2 di Adriafil, che ho già utilizzato in precedenza per fare un cappello all'uncinetto e una sciarpona ai ferri , tutti e due con le relative spiegazioni.
Manco a dirlo mio figlio l'ha subito preso al volo, ma gliel'ho lasciato solo dietro ricatto: "O mi fai da modello per fotografarlo o nisba!"
Come vedete dall'immagine, dopo estenuanti trattative, abbiamo raggiunto un compromesso...






Per rendere più femminile lo scaldacollo, utilizzabile anche come fasciona per la testa, non ho fatto altro che fare una specie di trifoglio con l'ultimo pezzetto di filato Kappadue rimasto, al quale ho aggiunto un bottoncino di strass al centro e due piccole sfere di metallo argentato alla fine delle codine. Naturalmente dietro ho cucito una piccola spilla.












Per lavorarlo avete bisogno di

un gomitolo di Kappa2 di Adriafil,
un paio di ferri circolari da 10 mm, lunghi 40 cm,
un marcapunti,
un ago da lana.

IMPORTANTISSIMO... 

Io ho lavorato tendendo il filo, dato che è elasticizzato, e quindi ho completato lo scaldacollo con un gomitolo. Se volete lavorarlo più morbido o magari volete farlo più alto ripetendo i giri traforati più volte, utilizzate due gomitoli di Kappa2.
Ricordate sempre di rimettere il marcapunti tra un giro e l'altro che andrete a lavorate.
Se può esservi utile, trovate i miei tutorial sulla lavorazione con i ferri circolari qui e qui.

LAVORAZIONE

Montare 50 maglie, mettere il marcapunti e unire il lavoro lavorando un diritto, facendo attenzione che le maglie non si girino su loro stesse; lavorare un rovescio e continuare a coste 1/1 ( un diritto-1 rovescio) per tutto il ferro, ripetendo per altri due giri.
Lavorare 9 giri a maglia rasata (tutti  a diritto)
Al giro n. 10 si lavora il motivo a forellini: 1 diritto- 1 gettato- 1 accavallata semplice (passare una maglia sul ferro destro senza lavorarla-lavorare a diritto la maglia successiva-accavallare la prima sulla seconda). Ripetere fino al termine del giro.
Giri 11 a 16, lavorare a maglia rasata
Giro 17, come il 10
Giri 18 a 21 lavorare a maglia rasata
Ora fare 3 giri a coste 1/1 poi chiudere il lavoro.
Io ho lavorato le maglie come si presentavano accavallando poi per la chiusura.
Fermare il filo e nasconderlo.
Naturalmente, se trovate degli errori o avete bisogno di qualche delucidazione, lasciatemi un commento e poi ci risentiamo!
Buon lavoro con


Image and video hosting by TinyPic

Nessun commento:

Posta un commento