I video di lilla

giovedì 30 gennaio 2014

Facciamo insieme...Il borsellino da guinzaglio / Let's make together...The dog leash purse


Quando si esce per una passeggiata con il proprio cane si vorrebbe evitare di portarsi dietro borse o zaini più o meno ingombranti.
E' ciò che mi capita soprattutto in estate, quando non si indossano i giubbini "milletasche" che ci permettono di avere con noi almeno il necessario: chiavi di casa, telefono, fazzoletti e qualche soldo...



Così ho deciso di cucirmi un borsellino per lo scopo, da agganciare al guinzaglio di Neve e, visto che usciamo in due, l'ho accessoriato anche di una taschina-dispenser esterna dove riporre il rotolino dei sacchetti igienici.



Per fare il borsellino ho utilizzato un vecchio paio di jeans di mio marito, dal quale ho ritagliato due rettangoli di tela. Naturalmente la misura è a vostra discrezione, in base a ciò che vorrete mettervi dentro...
Oltre al jeans vi occorre:
una cerniera
dello sbiego in cotone.




Per la taschina esterna ho utilizzato la fodera della tasca, tutta bella stampata...



L'ho tagliata lasciandola doppia; ho rifinito a zig-zag ed ho effettuato una prima cucitura piegando il bordo superiore verso l'interno...




Poi ho fatto un secondo trapunto per fermare bene la piegatura...


Utilizzando il piedino apposito, ho cucito un'asola per bottoni  abbastanza lunga da farci passare il sacchetto igienico e l'ho aperta utilizzando l'accessorio in dotazione.



Lasciamo da parte la taschina e passiamo al borsellino...
Tagliamo due strisce di sbiego della lunghezza della parete in jeans, pieghiamole con il ferro da stiro, infiliamo in ognuna di esse il rettangolo di tela e poggiamo il tutto sul dritto della cerniera fissando con gli spillini; cuciamo con il piedino per le cerniere...







Sul dritto del lavoro poggiamo la taschina ed un pezzetto di sbiego piegato in modo da formare un aggancio.
La taschina va trapuntata nella sua parte superiore lasciando un'apertura adatta ad infilare il rotolino dei sacchetti...

Pieghiamo il borsellino dritto su dritto e trapuntiamo tutto intorno (nel trapunto sarà compresa la cucitura della taschina e del nastro per l'aggancio); facciamo anche una cucitura a zig-zag sui bordi per evitare sfilature del tessuto...


Ora non resta che risvoltare il borsellino, agganciarlo al guinzaglio, riempirlo ed uscire con il nostro cucciolo!






Pronta Neve? Andiamo, la spiaggia ci attende...!

N.b.: Essendo un borsellino fatto "al volo" non ho curato le rifiniture come di dovere...


Image and video hosting by TinyPic

1 commento:

  1. forte!..non avendo un buon rapporto con ago e filo tempo ne avevo fatto uno rigido con il tetrapak del cartone del latte..^^..

    RispondiElimina