I video di lilla

giovedì 18 ottobre 2012

Il punto millebolle ai ferri : spiegazioni scritte e video dimostrativo


 Così l'ho ribattezzato: millebolle...
 Questa stola lavorata con questo bellissimo punto mi ha colpito come nessun'altra: consistente, avvolgente e particolare.
Il punto non è difficile da fare, anzi...
E per dimostrarvelo ho fatto un video ad hoc: prima esperienza per la sottoscritta, che si è sforzata soprattutto di "parlare"!
Vi rammento le spiegazioni scritte e poi...buona visione!!!!







Naturalmente potete lavorare questo punto anche con i ferri circolari: non dovete fare altro che montare solo le 8 maglie moltiplicate per la misura che volete ottenere.
Ad esempio, per il mio "Chocolat" lavorato con lana grossetta, ho utilizzato 160 maglie.

lilla ha reinterpretato così il punto millebolle...

CHOCOLAT




ICE-CREAM


BLACK



Image and video hosting by TinyPic

16 commenti:

  1. bellissimo punto e grazie del tutorial.....mi sa che lo farò e poi ti farò sapere......

    RispondiElimina
  2. Molto d'effetto. E il video è chiarissimo. GRAZIE!

    RispondiElimina
  3. Molto particolare e bella questa stola,il tutorial ben spiegato,viene subito voglia di mettersi atricottare anche se qui da me le temperature non lo permettono, complimenti per tutto,buon pomeriggio,Imma...

    RispondiElimina
  4. grazie mille molto gentile e disponibile:)

    RispondiElimina
  5. Grazie per la spiegazione cara Lilla,
    faro anche questa!! La mia stola con il punto rete è finita appena la pubblico ti avverto!!
    grazie!
    Buon W.E
    Anna

    RispondiElimina
  6. ciao Lilla come faccio ad avere un blog come il tuo, vorrei far vedere i miei lavoretti

    RispondiElimina
  7. Ciao Lilla, è da molto che seguo il tuo blog ed io sempre trovato sempre degli spunti per i miei lavori. No una richiesta da farti,dici che questo punto si può fare anche con i ferri circolari,ma non chiudi vero? Non fai il cerchio giusto? Lavori come con i ferri normali. Te lo chiedo perché ho intenzione di farmi una casacca un po' lunga da usare su dei pantacollant.Comunque complimenti e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gjovina. Sotto la foto dello scaldacollo bianco c'è il suggerimento per lavorare questo punto con il ferro circolare; ovviamente devi riportare tutti i ferri al diritto.

      Elimina
    2. Puoi chiudere il giro, certamente.

      Elimina
    3. Ciao Lilla,grazie per le riposte,ma quando dici riportare tutti i ferri al diritto coda intendi? Devo lavorare sempre a diritto senza mai fare rovescio,scusami ma in questo momento sono un po' confusa.Sò che anche tu sei abruzzese,io sono della provincia di Pescara e chissà se un giorno potremmo incontrarci. Grazie ancora e un caloroso saluto a te e famiglia e a Neve.Anch'io ho un amore si chiama Black e penso fargli un cuscino come hai fatto tu. Scusami per le chiacchiere e grazie ancora.

      Elimina
  8. Ciao Lilla,scusami ancora. Voglio spiegarti il confusa:mi piace lavorare a maglia e un uncinetto,ma non sono bravissima come te,no fatto dei lavori sia con ferri normali che con quelli circolari. Con quelli circolari i lavori erano dati per l'uso di questi,ora con un lavoro per ferri normali mi trova un po' in difficoltà cioè se devo fare tutti ferri a diritto e dove c'è il rovescio come comportarmi? Scusa ancora se chiedo un'aiuto. Grazie .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ho capito male tu vuoi fare questo coprispalle utilizzando i ferri circolari come se fossero quelli dritti.
      In questo caso lavori avanti e dietro come se stessi usando i ferri normali seguendo le spiegazioni della rivista.
      Un saluto a te e a Black! 😉

      Elimina
    2. Se non ho capito male tu vuoi fare questo coprispalle utilizzando i ferri circolari come se fossero quelli dritti.
      In questo caso lavori avanti e dietro come se stessi usando i ferri normali seguendo le spiegazioni della rivista.
      Un saluto a te e a Black! 😉

      Elimina
    3. Grazie mille,ora mi metto al lavoro.Un salutone a te e Neve.

      Elimina