I video di lilla

Il mio shop

Il mio shop
Click on pic and visit my shop!

lunedì 17 settembre 2012

Facciamo insieme...Il punto maglia a rete / Let's make together... The knitted net stitch







Il punto a rete ai ferri è molto semplice da lavorare...
Scegliete della lana a vostro gradimento: più il filato è particolare, migliore sarà il risultato finale.
Utilizzate sempre dei ferri più grandi di quelli suggeriti dalla casa produttrice. Come potete vedere, la fascetta indica il n° 5 ed io ho utilizzato un 8: più i ferri sono grandi, più larghi saranno i fori che otterrete...


The net stitch is very simple to knit...
If you choose a very particular yarn, you'll obtain a gorgeous result.
Always use a bigger size of needles than the one which is written on the yarn wrapper. In my case, it is adviced a n° 5 but I used a 8 one. The more the needles you'll use are big, the more the net will have large holes...



Montate sempre un numero pari di maglie, cercando di tenervi un po' larghe tra l'una e l'altra...

Cast on an equal number of stitches, trying to leave a little space between them...



Passate la prima maglia oppure lavoratela a rovescio; poi lavorate un gettato "rovescio" passando il filo sul dietro e riportandolo sul davanti...

Purl the first stitch or pass it without working; then make a yo from back to front...










Ora lavorate a rovescio due maglie prese insieme...

Now purl two together...








Fate di nuovo il gettato e continuate così fino alla fine del ferro, facendo però assoluta attenzione a non fare il gettato prima dell'ultima maglia a rovescio.

Make e yo again and go on knitting this way 'till the end of the row, but pay attention not to knit a yo before the last purl stitch.






Lavorate il ferro "rovescio" allo stesso identico modo... e continuate fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Knit the back row in the same way...and go on knitting 'till you like.



















Ora vi mostro alcuni esempi di stole e sciarpe per le quali ho usato il punto a rete: notate come ogni tipo di filato rende unico l'effetto finale...

Now, look at my scarf and stoles for knitting which I used the net stitch: each type of yarn makes an original effect...





















Image and video hosting by TinyPic

22 commenti:

  1. Grazie grazie Lilla del tutorial gentilissima ^_^
    ci provo , ti faccio sapere !
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  2. Bello come punto e spiegazioni ottime

    RispondiElimina
  3. Grazie Lilla ci sono riuscita è bellissimo!! WOWWWWW
    poi ti faro vedere!!
    Dopo magari mi piacerebbe un'altro punto tunisino diverso!!
    Grazie ancora smacckete!!
    Anna

    RispondiElimina
  4. riesci a fare il punto rete con ago?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non so, non lo conosco e non l'ho mai provato...Tu lo fai?

      Elimina
  5. il coprispalle verde con che punto è fatto? come si chiama? come si fa? grazie :)

    RispondiElimina
  6. Ciao! Se intendi la stola verde che è tra queste foto, è fatta con il punto spiegato nel post: cambiando filato cambia anche l'estetica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! per ottenere quell'effetto che filato potrei usare? mi piacerebbe proprio provare a realizzarlo :)

      Elimina
    2. E' un filato in cotone effetto ciniglia. Puoi vedere le foto nel post dedicato a questa stola su questo link http://spaziolilla.blogspot.it/2012/05/scialle-maglia-summergreen-e.html

      Ciao!

      Elimina
    3. grazie mille secondo te è meglio l'uso del ferro numero 8 o 10??scusa per le troppe domande :)

      Elimina
    4. Non c'è nessun problema per le tue domande, però mi piacerebbe sapere il tuo nome! Dunque, se utilizzi un filato abbastanza sottile, il num. 8 è più che sufficiente. Se il filato è più consistente utilizza il 10.

      Elimina
    5. grazie mille!! ti scrivo per conto di mia madre e ti farò sapere se ci è riuscita :) comunque io sono giada mia mamma monica ;)

      Elimina
    6. Ciao Giada & Monica, grazie per i vostri commenti!!!!

      Elimina
  7. ciao sono veramente estasiata dai capi che realizzi. sei bravissima .Anche io me la cavicchio e vorrei realizzare qualche coprispalle a punto rete .mi faresti sapere quanti punti si possono avviare con della lana colorata con diverse sfumature di colore sul lilla ( si può lavorare con ferri num. 4.Grazie ti seguo con piacere ed ammirazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se intendi una stola o sciarpona come quelle delle foto, io ho montato solitamente 30 o 40 maglie a seconda della grandezza del filo. Se è parecchio sottile, ti consiglio di aggiungerne qualcuna in più. All'atto pratico, come spesso capita a me, ti renderai conto dopo alcuni giri se è la misura che desideri o se dovrai disfare e aumentare o diminuire le maglie.
      Ciao e buon lavoro!

      Elimina
    2. grazie mille.

      Elimina
  8. Scusami ,sto facendo una prova con questo punto che sembra facile.Ho montato 12 maglie 1°ferro tutto a posto2°ferro idem 3°ferro mi trovo in ultimo con solo 2 maglie che non so come fare! E' la 3 volta che lo rifaccio e sbaglio io è certo! Ma dove ,come? Mi puoi aiutare ?Approfitto per ringraziarti dei bei consigli, dell'ottimo insegnamento calmo, piacevole e all'italiana ! Posso solo sperare che darai un po' di spazio in più ai lavori ai ferri per le negate dell'uncinetto come me (e non ho la presunzione di essere la sola) ? Grazie davvero e complimenti stefania campagnuolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania! Grazie per essere passata a trovarmi...
      Forse tu non sai quante volte mi è capitato di disfare il lavoro per lo stesso tuo motivo!!!!1
      Quello che ho constatato è che la disattenzione ci punisce: a me capita spesso di fare il gettato a fine ferro prima dell'ultima maglia, che invece non va fatto assolutamente. Credo che l'errore possa essere questo...Riprova e fammi sapere!

      Elimina
  9. Grazie Lilla, sì era così e forse c'entrava anche la prima maglia a rovescio . Facevo il gettato prima avendo messo la maglia vivagno anche per la prova ,cosa che mi confondeva ...ma sarò scema???!!! Sì . E' l'età (pregio della vecchiaia :hai la scusa per tutto) Comunque non è un punto facile proprio perché è facilissimo e la testa va altrove .Siamo nati per soffrire !
    Ora non mi basta! Questo punto lo sto usando per fare i lati di una borsa di spago ,così fuoriesce la fodera gialla .Il tutto alleggerisce e colora il tutto . Naturalmente è tutta un rettangolo -quadrato-(lascio spazio alla fantasia di chi guarda) .Da un pezzo fatto con il tuo punto ma venuto troppo largo, ho pensato di fare la pattina di chiusura sempre foderandola .Però è troppo squadrato e vorrei farla in un 'altra forma, magari a triangolo che mi sembra di aver visto da te per uno scialle. Potresti dirmi come fare o dove trovare questo scialle ?Io ti ringrazio tanto e sono contenta che ti piaccia "Orgoglio e pregiudizio" In fondo è l'unico libro di J. Austen ma vale come i Promessi Sposi, o l'Odissea o altri...Un titolo unico che vale tutta la sua vita per il tanto coraggio che ha avuto e che ha regalato a noi donne. .E ancora tanto ne dobbiamo avere. Buona giornata stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di vedere la tua borsa finita!
      Per la pattina puoi fare un triangolo a legaccio: inizi con 3 maglie e nei ferri successivi fai due aumenti, a inizio e fine ferro. Non verrà traforato tantissimo ma potresti usare dei ferri grandi in modo che le maglie risultino più aperte.
      Buon lavoro!!!

      Elimina
    2. Grazie dell'idea ! Sì te la farò vedere se la figlia mi aiuta con le foto .

      Elimina
    3. mia figlia vorrebbe sapere dove può mandarti le foto della borsa. Non credo qui tra i commenti giusto?!? grazie

      Elimina