I video di lilla

mercoledì 17 luglio 2013

Facciamo insieme...La caterinetta con il rocchetto di plastica e i bastoncini di bambù


E' da un po' che penso di regalarmi una caterinetta...
La visione di tutti quei cordoncini colorati, metallizzati, impreziositi da perle e perline, utilizzabili in mille e più modi, mi titilla sempre di più a crearne anch'io: in fondo che ci vuole per fare da sè la versione più semplice di una caterinetta? Un rocchetto di legno e quattro chiodini, nulla più...!



Già, un rocchetto di legno...Ma dove li trovi più ormai i rocchetti da filo vintage!
Oggigiorno è tutta una plastica, ed io giusto uno di plastica ne ho trovato tra le mie cose per il cucito; e siccome non mi abbatto, ho usato proprio "lui" per fare la mia caterinetta.
Il mio rocchetto in plastica, del cartoncino e delle bacchette di bambù!

Visto che stavolta il mio è un "tutorial" all'indietro, vale a dire che prima ho fatto la caterinetta e poi mi è venuto in mente di farne un tutorial, vi faccio vedere come è la parte interna del mio rocchetto: divisa in sei spicchi con il foro centrale...


Intanto vi mostro la mia caterinetta finita...

Ed ora iniziamo...
Con del cartoncino rigido, disegnate due cerchi con una delle estremità del rocchetto.
Uno servirà per chiudere la base; bisogna però liberare il fondo dell'apertura centrale per permettere al cordoncino di uscire man mano che si allunga. A questo scopo è utilissimo un piccolo bottone con il quale disegneremo un ulteriore cerchietto al centro del cerchio grande.



Ritagliamo il cerchio grande (e quello piccolo al suo interno) ed incolliamolo ad una delle estremità del rocchetto, usando  la pistola a silicone.
Chiudere la base è importante soprattutto per fare in modo che, al momento dell'incollaggio delle bacchette, la colla non fuoriesca dal rocchetto e che i bastoncini che useremo poggino su qualcosa ...


Come vi ho già accennato, non potendo utilizzare i chiodini, ho pensato di sfruttare delle bacchette cinesi che avevo in casa.
Se non ne avete disponibili, credo che si possano anche sostituire con gli spiedini di bambù...


Tagliateli in base all'altezza del rocchetto, avendo cura di far sporgere le punte di poco più di un centimetro.
Una volta che avete preparato i sei bastoncini passate ad incollarli: mettete del silicone a caldo dentro ogni singolo spazio ed infilatevi un bastoncino tenendolo dritto finchè la colla  freddandosi non faccia presa.
Ripetete con gli altri cinque...



Una volta che abbiamo fissato tutti e sei i bastoncini, passiamo a preparare il secondo cerchio che serve a coprire la parte superiore del rocchetto, esternamente agli stessi.
Per definire la dimensione del foro d'uscita dei bastoncini dal cartoncino, ho preso la misura poggiandovi sopra alcune monetine: la giusta dimensione era quella dei 10 cent. Quindi ho riportato la monetina al centro del cerchio ed ho ritagliato il tutto...



Ora basta mettere della colla lungo la circonferenza del rocchetto ed infilare il cerchio di rifinitura...


La caterinetta è pronta:  non resta che armarci di filo ed ago o uncinetto, nonchè delle giuste istruzioni, per iniziare con la lavorazione dei cordoncini!


Image and video hosting by TinyPic

3 commenti:

  1. Molto ingegnosa,interessante!
    ma adesso ci mostri come si usa???
    un baiser
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)!!!! ...Roby, sto programmando!!!!

      Elimina
  2. Πολύ έξυπνη ιδέα!!!Ευχαριστούμε που την μοιράστηκες μαζί μας !!!
    Πολύ ενδιαφέρον το μπλογκ σου !! Χαίρομαι που σε ανακάλυψα !!
    Φιλιά από Ελλάδα !

    RispondiElimina