I video di lilla

mercoledì 29 febbraio 2012

Profumo di Primavera...Sbocciano le margherite!

C'è voluto un bel sole perchè mi decidessi a cucire una borsa per la nuova stagione. La fatica più grande è tirare fuori tutto l'occorrente per il cucito e piazzarlo sul tavolo della cucina. Come sarebbe bello avere una stanzetta con tutto già sparpagliato, a portata di mano e pronto per l'utilizzo.
Solo che in effetti, per me non è così indispensabile, visto che non ho una produzione "imponente"...
Dunque, tornando alla Primavera, le margherite le ho fatte sbocciare sulla borsa appena terminata.
E' in tessuto di cotone in una tinta neutra, con manici in bambù, rifinita con un pizzettino in tinta e "rallegrata" da due splendide margherite che mia sorella Giggia ha fatto sbocciare dalle sue mani, uncinettandole con maestria. All'intorno, foglioline sparse.
L'ho chiamata "Le margherite di Giggia"...















Conto di cucirne altre, sicuramente diverse, ma con le margherite come soggetto...


Image and video hosting by TinyPic

martedì 28 febbraio 2012

Martinsicuro ed il "Porto Fantasma"

Pensereste mai che si possano scattare delle foto ad un porto di mare standone posizionati proprio in mezzo?
Bè, direste di no, ovvio... Eppure io posso farvi ricredere!
Potere di certi umani, che hanno i soldi di qualcun altro tra le mani e che non hanno nemmeno una briciola di quella che si chiama "diligenza del buon padre di famiglia" e ci metterei anche "madre" che forse è meglio, nello spenderli...
Il porto, dopo anni dall'inizio dei lavori, si presenta in questo stato: invece di accogliere le imbarcazioni, è pieno di sabbia, erbacce e spesso di rifiuti...


Meno male che ci sono i gabbiani a viverlo...


Come potete vedere, le attrezzature per l'ormeggio ci sono: i tubi in gomma per non far sbattere le barche contro la banchina...

 Le bitte arrugginite a dovere, dove annodare le gomene ed assicurare così le imbarcazioni...

Ma... manca qualcosa. Anzi "IL QUALCOSA"!!!! Manca il MARE! Manca l'acqua dell'Adriatico che dovrebbe riempire questa insenatura artificiale per far sì che il porto sia utilizzabile e non ridotto in questo stato, e che invece rimane imperterrita al di là delle scogliere...
 Le imbarcazioni intanto continuano ad essere tutte ormeggiate sulla spiaggia, come del resto avveniva prima della costruzione di questo "porto". E' assurdo vero?



In compenso, però, un regalo grande alla nostra spiaggia ed alla bellezza del nostro panorama naturale ci è stato concesso da tutti i "diligenti padri di famiglia" che si sono succeduti all'amministrazione di questa città: è la costruzione di questo parallelepipedo che contiene i box per la piccola pesca e che è stato prontamente ribattezzato "L'Ecomostro".



Image and video hosting by TinyPic

sabato 25 febbraio 2012

Il tè delle cinque, ricamato a punto croce e da incorniciare


Dalla rivista "De fil en aiguille", un dolce invito a prendere insieme un tè...
I deliziosi pasticcini fanno bella mostra sull'alzatina, mentre quelli nel piatto non aspettano altro che farsi assaporare; le tazze di tè sono in attesa di essere zuccherate e la bella teiera  intanto ne tiene in caldo un altro po', per il bis...
Veramente un bell'insieme da ricamare per farne un quadretto o da utilizzare per decorare, appunto, una splendida tovaglietta da tè!




Image and video hosting by TinyPic

venerdì 24 febbraio 2012

Lo scialle d'argento

Ed ecco il mio primo scialle, nato dalle mie mani per "sentire" la primavera in arrivo.
Basta lana: ora bisogna pensare al tepore del sole, ai primi boccioli dei fiori, al prossimo arrivo delle rondini che vedremo sfrecciare nell'azzurro del cielo!
Quindi, come transizione tra la calda lana ed il fresco cotone, ho pensato di utilizzare un filato "sintetico", reso brillante dal filo in lamè argento che lo percorre tutto, donandogli dei bagliori di luce...
Il filato è "Corallo" di Lana Gatto Tollegno ed è composto dal 77% di acetato, 15% di acrilico e 8% di poliestere.
Ho lavorato il triangolo centrale dello scialle con i ferri dritti per poi rifinirlo con l'uncinetto.
Penso proprio che sia un capo molto sfruttabile per la prossima primavera ed anche per le serate un po' fresche dell'estate... Oltretutto, sarebbe perfetto anche nella stagione fredda come capo "elegante". Tirando le somme, oserei dire che è un "passepartout" del guardaroba.
Voi che ne pensate?
Io intanto penso che potrei non fermarmi qui, con la creazione degli scialli: aspetto però che qualche altro filato particolare mi faccia l'occhiolino per ricominciare...
Per chi fosse interessata, lo trovate su Blomming e su "Welcome to lilla shop"






Image and video hosting by TinyPic

martedì 21 febbraio 2012

Un giubbino ed un jeans trasformati in borse da lilla

Dany mi ha inviato un jeans ed un giubbino da "trasformare": ha lasciato che facessi a modo mio e, dopo un bel po' di tempo (non mi veniva l'ispirazione!) le sono tornate indietro loro...








Foderate, chiuse con la cerniera e decorate come mi ha suggerito l'ispirazione, quando finalmente si è decisa a presentarsi!!!!

Image and video hosting by TinyPic