I video di lilla

giovedì 15 dicembre 2011

Facciamo lo yogurt a casa: facile facile, buono buono...


Fare lo yogurt in casa non è una cosa complicata...
Stavolta Giò ha voluto provare a prepararlo con il latte UHT, visto che con il latte fresco intero si deve effettuare la bollitura.
Per prepararlo la prima volta, abbiamo bisogno di latte intero a lunga conservazione (meglio se biologico) e di fermenti lattici vivi "tosti": quelli contenuti nel Fage sono perfetti...
Ho detto la prima volta, perchè poi, una volta ottenuto il nostro yogurt, utilizzeremo un po' di questo per la preparazione successiva. Quindi, lasciatene sempre da parte almeno un cucchiaio prima di consumarlo tutto!


Oltre al latte ed allo yogurt, prepariamo anche un contenitore per alimenti NON TRASPARENTE.
Io ho riutilizzato un barattolone di una nota marca di yogurt...


Per creare la temperatura adatta alla fermentazione, preparate un portalampada volante con una lampadina da 40W.


Passiamo alla preparazione: mettiamo un cucchiaio di yogurt Fage in un bicchiere...



Versiamo un po' di latte a temperatura ambiente...


E mescoliamo bene, fino a quando lo yogurt sarà completamente sciolto nel latte...


Versiamo il contenuto del bicchiere nel barattolo insieme al resto del latte intero UHT...




Posizioniamo il contenitore in forno insieme alla lampadina accesa, che va poggiata su un piattino bianco, chiudiamo lo sportello e lasciamo che i fermenti lattici facciano il loro "lavoro"...
Il nostro yogurt è stato preparato la sera, e lo abbiamo lasciato al calduccio tutta la notte...


Il mattino seguente abbiamo trovato il latte trasformato in yogurt...



Infine, un modo per rendere il nostro yogurt denso quasi come il Fage è quello di metterlo in un colino dalle maglie fitte fitte: lasciatelo in frigo qualche ora e perderà parecchio siero, diventando molto più corposo...



Quindi, a quanto pare, anche il latte intero a lunga conservazione può essere utilizzato per fare lo yogurt.
Questo che abbiamo ottenuto è uno yogurt naturale, quindi se volete addolcirlo, potete aggiungere della marmellata di frutta, dello zucchero di canna, della frutta fresca...Insomma, tutto quello che volete per apprezzarlo di più!
Ad esempio, a me piace al mattino con zucchero e grani di Nescafè che poi vi si sciolgono dentro...
Provate e poi fatemi sapere...Buon appetito!!!!

Image and video hosting by TinyPic

2 commenti:

  1. Grazie per la "ricetta"! Sono capitata qui per caso. :) Il tuo blog è stupendo!
    Buone Feste!

    RispondiElimina
  2. navigando navigando sono arrivata qui non so' come..brava e tanti complimenti per il tuo blog ti terro' d'occhio!

    RispondiElimina