I video di lilla

martedì 12 luglio 2011

Facciamo insieme...un'allegra tendina per la cucina/Let's make together... a cute curtain for the kitchen

Image and video hosting by TinyPic


Qualche tempo fa, la mia amica Mirella mi ha regalato una coppia di strofinacci da cucina, talmente carini che usarli per asciugare le pentole o il piano della cucina sarebbe stato un vero delitto...
E' per questo che ho trovato un modo di utilizzarli dando loro un allegro ruolo di decoro.



Mi è bastato aggiungere un terzo strofinaccio che avevo nel mio "corredo", due bordi a filet che languivano in una scatola e del grosgrain colorato per cucire una variopinta tenda per la mia cucina!

My friend Mirella gave me two dishclothes as a gift. They were so cute that it would have been a crime to use them for cleaning dishes and pots...
So I decided to make a curtain with them!

Se volete cucirla insieme a me, preparate tre strofinacci abbinati tra loro per colore o disegno (possibilmente della stessa misura), della bordura a filet (anche di quelle già pronte che si trovano nelle mercerie) e del grosgrain per fare i passanti, ma solo se la lunghezza degli strofinacci non è sufficiente a coprire tutto il finestrone: infatti a me mancavano 10 centimetri per completare la tenda ed ho risolto così...

To sew it you'll need three dishclothes, some crocheted trimming and some grosgrain ribbon to make loops (if the length of the dishclothes isn't enough...)

Per prima cosa uniamo i primi due strofinacci, orlo contro orlo, trapuntandoli con un punto zig-zag fitto fitto.

First o f all, let's sew together two dishclothes border by border, with a large zig-zag stitch.

Io ho posizionato la larghezza del punto al massimo, cioè a 5, e la lunghezza a 2 in modo da avere uno zig-zag più fitto.



Il terzo strofinaccio, in mistolino, che ho recuperato in casa è leggermente più largo dei primi due...

The third dishcloth, that I found among many others in my trousseau, is a little bit larger than the others...

Quindi ho formato due piccole pieghe per eliminare il tessuto in eccesso...

So I made two little pleats to make it match with them...

Ed ho trapuntato bordo a bordo come per gli altri due.

And sewed it just as I did before with the others.

Il pannello a tre è ora pronto.

The three dishclothes panel is now ready.

Passiamo a posizionare la bordura sopra i trapunti che uniscono gli strofinacci, in modo da nasconderli...

Now we can sew the trimming over the joining stitches. This way, we embellish the curtain and hide the stitches...


Appuntiamo con gli spilli e trapuntiamo sempre a zig-zag.

Let's pin the trimming and sew with zig-zag stitches.



Come vi ho già detto, mi mancavano 10 centimetri per avere la giusta lunghezza della tenda.
Il rimedio è stato quello di utilizzare delle rimanenze di grosgrain, addirittura di larghezze e colori differenti...

After I sewed the panel, I realized that it was 10 cm shorter than the window; I thought to remedy using my stash grosgrain ribbon, even of different sizes and colours...

Ho doppiato le striscioline per formare i passanti, poi li ho appuntati con gli spilli sul rovescio del bordo superiore, ad una giusta distanza l'uno dall'altro...

I doubled the ribbons to make the loops, then I pinned them on the revers of the panel at a right distance from one another...

Ed ho cucito tutto con un trapunto continuo, a zig-zag sulle parti di gros e a punto dritto nello spazio tra un
passante e l'altro.

It's time to sew the loops: after this, our dishclothes curtain is ready!



E' stata una delizia cucire questa tendina speedy, senza dover fare nemmeno un orlo!
Ora nella mia cucina c'è l'allegria di tanti uccellini variopinti, monocolori, a pois e a righine, verdi, rossi e lilla...

It was delicious to sew this easy- peasy curtain, even without stitching any border!
Now, in my kitchen there is the joy of many coloured birds...

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

6 commenti:

  1. Cara Lilla, sappi che da settembre ho intenzione di fare un corso di cucito di base (per ora parto dalle piccole cose) così poi potrò anche io tentare di fare le cose belle che fai tu!!!! :-D
    Ciao Erika

    RispondiElimina
  2. Ciao Lilla!
    ...facciamo, facciamo...è facile dire facciamo per chi sa spaziare nel campo cucito, io sono negata quindi meglio guardare (fortuna mia che ho la mamma che fa!!!) ciao e complimenti per i tuoi lavori e il tuo blog

    RispondiElimina
  3. Ciao Lilla, che bello cucire, prima o poi imparo anche io!!!Per adesso disegno e dipingo ...se ti va vieni a vedere il mio blog!...Dimenticavo, arrivo da te tramite il blog di Micia!Baci, Barbara

    RispondiElimina
  4. Ciao Lilla molto interessante la tendina una bella creazione molto allegra anche a me piace cucire.... se ti va puoi passare dal mio blog. Un saluto da Imma.

    RispondiElimina
  5. Che idea carina! Hai ragioen erano troppo nelli per essere usati come strofinacci!!!

    RispondiElimina
  6. Ma sei un genio! Hai proprio ragione, erano troppo belli quegli strofinacci per usarli per la loro vera funzione. Peccato che la mia cucina sia molto buia (1° piano, esposta a nord, con affaccio su un grande giardino con grossi alberi d'alto fusto!!!), altrimenti l'idea degli strofinacci era da copiare immediatamente. Io al contrario devo usare tendine velatissime o traforate.
    Un abbraccio.
    Anna Maria

    RispondiElimina