I video di lilla

mercoledì 27 ottobre 2010

Volete vedere come ho fatto le zucchette di Halloween?

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic


Di certo non posso definire questo post un "tutorial", almeno nel titolo.. Un tutorial si fa quando si è abbastanza esperte in una materia tanto da poterla trasmettere, passare le proprie conoscenze alle amiche crafter...
Io voglio farvi vedere come ho fatto le zucche prendendo in mano per la prima volta il Fimo e aiutandomi con un bastoncino, uno stuzzicadenti ed un cutter.


Ho scaldato il fimo con le mani, visto che è duretto, e ne ho fatto 3 palline gialle per le zucche ed un cilindretto viola per i cappelli.

La pallina per le zucche va incavata un pochino al centro.

Ora passiamo al cilindro viola...

Con il cutter ho tagliato 6 "fettine".

Tre le ho stese cercando di tenere la forma circolare per farne le falde dei cappelli...

Le altre 3 le ho utilizzate per i coni.  Ho cercato di creare un triangolo... 

L'ho avvolto intorno al mio dito per poterlo chiudere.

Per chiudere la parte finale, più sottile, ho infilato il conetto in un bastoncino di legno.

Poi ho piegato un pochino la punta.

Ora il cono va poggiato sulla base del cappello.

Io mi sono aiutata con il bastoncino per unire i due pezzi...

 Et voilà, il cappello è pronto.

 Passiamo di nuovo alle palline gialle...

Per richiamare la caratteristica forma della zucca, ho utilizzato uno stuzzicadenti che ho premuto senza esagerare sul lato della pallina.

L'effetto finale è questo...

Sempre usando lo stuzzicadenti ho disegnato la faccia di Jack O'. Mi raccomando, solo poggiando il bastoncino ed esercitando una leggera pressione, non facendone scorrere la punta.

Lateralmente ho fatto un buchino con lo stuzzicadenti nel punto in cui andrò ad infilare poi il cartello con la scritta.

Possiamo poggiare i cappelli sulle zucchette. Io non ho aggiunto nulla, nemmeno il vinavil.

Per fare il ricciolo verde della zucca, mi è venuto in mente di utilizzare i laccetti verdi che si usano per legare le piante. Per farne una spirale, basta arrotolarne un po' sullo stuzzicadenti.

Per ravvivarli, li ho cosparsi di colla glitter verde...

Ho infornato le zucche a 100° per 30 minuti, come specificato sulla confezione. Ribadisco però che secondo me, stavo per farli bruciare. Credo, nonostante la mia ignoranza in materia, che una ventina di minuti siano sufficienti... Una volta tirate fuori dal forno e fatte freddare, ho rimarcato le scanalature del viso con un pennarello indelebile.

 Intanto che le zucchette cuocevano, ho ritagliato tre cartellini ed ho sfilato i riccioli dagli stuzzicadenti.

Col pennarello ho scritto sui cartellini ed ho aggiunto della colla glitter rossa.

Ho infilato lo stuzzicadenti, con un pezzetto di ricciolo alla base, nel buchino fatto in precedenza.

Infine, con un po' di nastro adesivo, ho fissato il cartellino allo stuzzicadenti.


Come ultimo tocco, ho incollato anche un sottile nastro di raso nero alla base del cono del cappello.
Devo confessarvi che, dopo un attimo di scetticismo iniziale, mi sono divertita molto a preparare queste "zucche della prima volta".
           Felice Halloween a tutte!!!
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Zucchette di Halloween come prova col Fimo: buona la prima? BOOOO!

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic



Finalmente mi sono decisa ed ho utilizzato il fimo che ho acquistato su Misshobby. In questi giorni non potevo che prendere spunto dall'imminente arrivo della notte di Halloween, quindi ho "sfornato" tre zucchette con cappello e cartello! Credo che l'unico neo sia stata la cottura: sulla confezione è scritto di cuocere in forno per 30 minuti a 100°, ma io credo che sarebbe bastato molto meno tempo... Spero che qualcuna di voi che ha più dimestichezza di me nel creare con il fimo possa illuminarmi sul mio dubbio...

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 25 ottobre 2010

Tante bolle per una sciarpona vaporosa ai ferri

Image and video hosting by TinyPic

Finalmente l'ho terminata... E' dallo scorso anno che, avendo notato questo punto su una rivista di maglia, avevo voglia di usarlo. Certo, il filato utilizzato per il servizio fotografico è tutta un'altra storia, grosso, sfumato...
Io ho utilizzato del filo riciclato da un vecchio maglione. Però è venuta bella lo stesso, la mia sciarpa-scialle.



In questa foto potete vedere un particolare della lavorazione  e la decorazione con la quale ho fissato la sciarpa.

Qui è indossata molto semplicemente...

Qui l'ho aggiustata sul davanti con le code dietro le spalle...

Qui, invece, l'ho arrotolata stile neckwarmer...

Altro modo d'uso: c'è veramente da sbizzarrirsi!

Questi sono gli accessori che ho usato: due fermacoda ed una parure fermaglio, orecchini e spilla assemblati da me. Se vi dovessero interessare, fatemi uno squillo!
Dimenticavo: in questa foto potete notare anche il rovescio del lavoro. E' particolare quasi quanto il dritto!

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic